non essere uno dei tanti a qui fa comodo non capire

non capire che cosa ?

tutti lo facciamo a volta per diverse ragioni, per non soffrire , perché abbiamo l’illusione di essere qualcuno di bene , per darsi la volontà di saltare nel sconosciuto, per amare …. perché non vedere la “realtà “può dare la forza di stare in piedi, di andare avanti .

e in fine , la realtà di uno non è forse la realtà d’un altro , di sicuro quando vediamo la situazione senza essere attore , siamo più lucidi ma quando sei un attore anche se vedi le cose ,ci sono le cose che hai vissuto che ti vengono in mente , e che ti modificano lo pensiero .

allora prima di tutto , proviamo di metterci nella situazione con i stessi bagagli che la vita ha dato alla persona, di cadere quando è caduta e di rialzarsi come si è rialzata, di portare quello che porta senza fatica, senza lamentarsi , di dare quello che da …e allora potremmo dire ..di non fare comodo a non capire

Annunci

7 pensieri riguardo “non essere uno dei tanti a qui fa comodo non capire”

  1. queste parole mi sembra di averle lette da qualche parte…eheheh
    Alex, secondo me bisogna fare una differenza tra fare finta di non capire e non voler guardare la realtà. Chi fa finta di non capire sono quelle persone che vogliono fare le furbe. Non voler guardare in faccia la realtà è una scelta. Poi, come dici tu, ognuno di noi ha una sua realtà e quindi è libero di guardarla o no…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...